La formattazione è l’incubo dei traduttori, soprattutto se si tratta di un documento complesso. Generalmente, infatti, i traduttori impiegano più tempo per la formattazione del documento che per la traduzione in sé. Chiedere ad un traduttore di formattare da sé un documento può essere un processo molto lungo, che richiede tempo. Inoltre, svolgere simultaneamente due compiti impegnativi, come tradurre e formattare un documento complesso, può incidere sulla qualità del prodotto finale.
Per questo, in Translit chiediamo ai nostri traduttori di svolgere solo il proprio lavoro. Focalizzandosi sulla traduzione, essi prestano più attenzione ai dettagli e forniscono testi privi di errori. In seguito, uno dei nostri esperti designers formatta il documento finale. Siamo infatti convinti che, facendo in modo che ognuno svolga solo il compito in cui è specializzato, la qualità del prodotto finale ne risenta positivamente.
Inoltre, sappiamo per esperienza che il processo di traduzione viene snellito e velocizzato se viene effettuato a più riprese e da persone diverse, piuttosto che in un’unica soluzione da un traduttore unico.
Ciò che si ottiene è, dunque, una traduzione priva di errori e perfettamente formattata, consegnata nel più breve tempo possibile, per soddisfare al meglio i nostri clienti.

Elementi che incidono sulla complessità della formattazione:

 

Grafici
Tabelle
Immagini, disegni, diagrammi

 

Copyright © TRANSLIT 2009 – 2017. All rights reserved.